• Cultura
  • mercoledì 18 gennaio 2017

“Bright Lights”, il documentario su Carrie Fisher e Debbie Reynolds

Stasera lo trasmettono Sky Cinema Hits e Sky Arte: negli Stati Uniti se n'è parlato piuttosto bene

Bright Lights, il documentario di HBO sulle attrici Carrie Fisher e sua madre Debbie Reynolds – morte a un giorno di distanza, tra il 27 e il 28 dicembre 2016 – andrà in onda in prima visione tv italiana stasera: sarà trasmesso alle 21.15 su Sky Cinema Hits HD e alle 23.30 su Sky Arte HD. Il documentario è andato in onda per la prima volta il 7 gennaio su HBO, e se ne è parlato molto bene.

Fisher e Reynolds erano tra le madri-figlie più famose del cinema americano: Reynolds era stata una delle attrici più famose al mondo negli anni Cinquanta, mentre Carrie Fisher è stata soprattutto la Principessa Leia della saga di Star Wars, oltre che apprezzata sceneggiatrice e scrittrice. Fisher e Reynolds avevano avuto un rapporto turbolento ma erano molto legate, tanto che vivevano nello stesso complesso residenziale a Hollywood: il documentario mostra proprio la loro vita insieme.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.