Giachetti ha detto a Speranza: “Avete la faccia come il culo”

Durante l'assemblea del PD, e lo ha ripetuto rivolto a tutta la minoranza, parlando dell'atteggiamento sulla legge elettorale

Durante l’Assemblea Nazionale del PD di domenica a Roma, Roberto Giachetti ha accusato Roberto Speranza e la minoranza del partito di avere “la faccia come il culo”. Giachetti, vicepresidente della Camera e candidato del PD sconfitto alle elezioni per il sindaco di Roma, si è riferito alla presunta incoerenza della minoranza sulla scelta della legge elettorale. Tra le contestazioni di parte del pubblico, il presidente del PD Matteo Orfini ha richiamato Giachetti, che si è scusato e ha rimpiazzato l’espressione con “faccia di bronzo”.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.