A Internazionale a Ferrara si possono fare anche i trasferelli (Annalisa Camilli di Internazionale)
  • Cultura
  • giovedì 29 Settembre 2016

Cosa non perdersi di Internazionale a Ferrara

Comincia il Festival che porta giornalisti di tutto il mondo e lettori di tutta Italia a Ferrara, dove invece perdersi è una meraviglia

A Internazionale a Ferrara si possono fare anche i trasferelli (Annalisa Camilli di Internazionale)

Dal 30 settembre al 2 ottobre si tiene anche quest’anno il festival della rivista Internazionale a Ferrara, dedicato da dieci anni a spiegare cosa succede nel mondo e come lo si racconta: Internazionale ha come tratti editoriali distintivi e unici l’attenzione alle notizie sui paesi che non sono l’Italia e la scelta di offrire soprattutto articoli tradotti dalla stampa straniera. Ci saranno incontri, conferenze e presentazione di libri sui temi più importanti dell’attualità, come ad esempio la situazione dei migranti nelle varie parti del mondo, il futuro dell’Unione Europea dopo il referendum con cui il Regno Unito ha deciso di uscirne, tematiche ambientali ed economiche. Saranno proiettati documentari, si potranno ascoltare audiodocumentari, e ci saranno presentazioni di libri – saggi, romanzi e anche una raccolta di poesie: gli eventi si tengono in diversi luoghi affascinanti del centro di Ferrara, che quindi per tre giorni si affolla di lettori di Internazionale, mediamente piuttosto giovani. Se non avete prenotato un albergo, difficile che troviate ancora da dormire. Tra gli ospiti ci saranno la scrittrice scozzese Ali Smith, che parlerà del suo nuovo romanzo, il direttore del World Press Photo e Dan Savage, quello della rubrica su sesso e amore Savage Love. Ci sarà anche il peraltro direttore del Post, a intervistare l’economista francese Julia Cagé sul sensibile tema dei modelli di business per i giornali.

Qui trovate il programma completo del festival: ma il Post ha selezionato alcune cose interessanti per voi, conoscendovi un po’, per ogni giorno.

Venerdì 30 settembre

11.30 – Cinema Apollo
Tutta la verità. Repressione, sparizioni forzate e torture. L’Egitto a cinque anni dalla primavera araba.
Con la giornalista egiziana Lina Attalah, il sociologo e senatore Luigi Manconi e con la partecipazione di Paola Deffendi e Claudio Regeni, genitori di Giulio Regeni.
Introduce e modera Francesca Sibani di Internazionale.

12.00 – Teatro Nuovo
Tanto per cambiare. Scuola, lavoro, costituzione: le riforme di Renzi, una grande occasione o un grande buco nell’acqua?
Con Eric Jozsef di Libération, Tom Kington di The Times, Regina Krieger di Handelsblatt, quotidiano di economia e finanza tedesco.
Introduce e modera Gad Lerner.

14.00 – Sala Estense
Un’idea per salvare i giornali
L’economista francese Julia Cagé, autrice di Salvare i media. Capitalismo, crowdfunding e democrazia (Bompiani, 2016), intervistata dal peraltro direttore del Post Luca Sofri.

16.00 – Chiostro di San Paolo
Ma il mondo, non era di tutti?
Presentazione della raccolta di otto racconti Ma il mondo, non era di tutti?, pubblicato da Marcos y Marcos e curato dallo scrittore Paolo Nori (che ha un blog sul Post), con le scrittrici Violetta Bellocchio e Monica Massari.

16.30 – Circolo ARCI Bolognesi
Le parole dei giornali. Traduttrici e copy editor a confronto
Giovanna Chioini e Giulia Zoli, copy editor di Internazionale, dialogano con le traduttrici Bruna Tortorella e Sara Bani.

17.00 – Cinema Apollo
La voce grossa. Cos’hanno in comune Donald Trump e i populisti europei
Con il giornalista del Guardian Jonathan Freedland, la giornalista francese Natalie Nougayrède e il giornalista americano David Rieff. Introduce e modera Renato Coen di Sky TG24.

22.00 – Palazzo Roverella
Vi prego scattate. Come raccontare la crisi dei migranti attraverso la fotografia
Con i fotografi Francesco Giusti, Giulio Piscitelli, Rocco Rorandelli e Francesco Zizola.
Introduce e modera Elena Boille di Internazionale.

Sabato 1 ottobre

12.30 – Cortile del Castello
L’una e l’altra
La scrittrice scozzese Ali Smith presenta il suo ultimo romanzo, L’una e l’altra, pubblicato in italiano da Sur, con Daria Bignardi.
Introduce e modera Alberto Notarbartolo di Internazionale.

14.30 – Cinema Apollo
La grande incertezza. Tra crisi e cambiamento: la vita difficile dei giovani europei
Con il sociologo e politologo Ilvo Diamanti e Virginia Maestri della Commissione europea.
Introducono e moderano Eric Jozsef di Libération e James Politi del Financial Times.

16.00 – Teatro Nuovo
Quante storie per la scuola. Come si insegna e studia la storia in Italia, e come bisognerebbe farlo
Con il linguista Tullio De Mauro, l’insegnante Silvana Loiero e il filologo Antonio Montefusco.
Introduce e modera Pietro del Soldà di Radio3.

18.30 – Palazzo Roverella
La scuola cattolica
Lo scrittore Edoardo Albinati presenta il romanzo La scuola cattolica con la scrittrice Nadia Terranova.

19 – Ridotto del Teatro Comunale
Il giro del mondo in duecentoventisei scatti. Come il World press photo sceglie le migliori foto dell’anno
Con Lars Boering, direttore generale del World Press Photo, e il fotografo Francesco Zizola.

19.30 – Piazza Municipale
Savage Love. Parlare di sesso senza tabù
Il giornalista statunitense Dan Savage intervistato da Claudio Rossi Marcelli di Internazionale.

Domenica 2 ottobre

11.00 – Sala Estense
La democrazia autoritaria di Erdoğan. Dal tentato golpe alla repressione contro la società civile
Con Cengiz Aktar, scrittore e politologo turco, e Bernard Guetta, di France Inter.
Introduce e modera Gabriele Crescente di Internazionale.

11.30 – Cinema Apollo
I nuovi jihadisti europei. Chi sono e cosa vogliono i giovani che scelgono il terrorismo
Con il sociologo franco-iraniano Farhad Khosrokhavar, Alessandro Orsini, professore di sociologia del terrorismo all’Università Luiss Guido Carli, e l’orientalista e politologo Olivier Roy.
Introduce e modera Corrado Formigli, conduttore di Piazzapulita.

12.00 – Circolo ARCI Bolognesi
Forma e contenuto. Come si crea lo stile di un giornale e come si distrugge
Con Giovanni De Mauro, direttore di Internazionale, e Pierfrancesco Romano, copy editor di Internazionale.

12.00 – Apollo 4
Vedere, sentire, tacere. Le gang salvadoreñe a Milano
Roberto Valencia, giornalista del sito di informazione salvadoregno El Faro, intervistato da Maysa Moroni di Internazionale.

16.30 – Teatro Comunale
Alla riscossa. I movimenti sociali in Europa e negli Stati Uniti
Edwy Plenel di Mediapart, Bhaskar Sunkara di Jacobin Magazine e Abi Wilkinson, giornalista britannica freelanche che collabora col Guardian, con Giovanni De Mauro e Chiara Nielsen di Internazionale