• Italia
  • venerdì 23 settembre 2016

Le foto della nuova Fondazione Feltrinelli a Milano

È stata mostrata ieri per la prima volta ai giornalisti dopo due anni di lavori, e ospiterà anche gli uffici di Microsoft Italia

La nuova sede della Fondazione Feltrinelli a Milano, nel quartiere di Porta Volta, è stata mostrata per la prima volta ai giornalisti giovedì 22 settembre, dopo quasi due anni di lavori per completare la costruzione del primo edificio in Italia progettato dallo studio di architettura Herzog & de Meuron.

La costruzione si trova tra Viale Pasubio e Viale Crispi, lungo il tracciato delle antiche mura spagnole della città – se non siete pratici di Milano, è una zona piuttosto centrale, poco distante dalla stazione di Porta Garibaldi e da Corso Como – ed è formata da due edifici attigui e molto simili, costruiti con una struttura di cemento dall’andamento regolare e con grandi finestre che coprono tutta la superficie esterna. Oltre alla sede della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli – che si occupa fondamentalmente di gestire i circa 250mila libri del proprio archivio, oltre a organizzare studi e progetti culturali – nei nuovi edifici ci saranno anche gli uffici di Microsoft Italia.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.