(EPA/PETER STEFFEN/ANSA)

È uscito il primo aggiornamento di Windows 10

Prevede un miglioramento del browser Edge e dell'assistente vocale Cortana, e la possibilità di accedere a siti e app attraverso il riconoscimento facciale

(EPA/PETER STEFFEN/ANSA)

Martedì 2 agosto Microsoft ha reso disponibile un aggiornamento di Windows 10, il sistema operativo per pc, tablet e smartphone diffuso nel luglio del 2015. Si chiama “Anniversary Update”, ed è gratuito per chi ha già scaricato la prima versione di Windows 10. I clienti che sono passati finora a Windows 10 sono stati 350 milioni: poteva essere scaricato gratuitamente fino allo scorso 29 luglio (ora costa circa 100 euro per la versione Home). Inizialmente era anche stato introdotto un sistema di auto-installazione, in seguito rimosso.

Tra le principali novità introdotte dall’aggiornamento c’è il miglioramento del browser Edge, con un maggiore risparmio energetico, un consumo minore della memoria e un minor impatto nell’attività in background. Anche l’assistente vocale Cortana è stato perfezionato, ed è stata introdotta la possibilità di usarlo anche senza sbloccare lo schermo. Una nuova funzione, Windows Ink, permette poi di prendere appunti direttamente scrivendo sugli schermi touch.

Un’altra novità riguarda la sicurezza, con un aggiornamento del sistema di riconoscimento facciale Windows Hello, che ora consente di accedere direttamente a siti e app per Windows senza password.