(Tristan Fewings/Getty Images)
  • Cultura
  • mercoledì 11 Maggio 2016

Le foto del primo giorno a Cannes

Si inizia con un po' di facce note, e la proiezione di "Café Society", il film di Woody Allen con Jesse Eisenberg e Kristen Stewart

(Tristan Fewings/Getty Images)

Il Festival di Cannes è iniziato oggi, mercoledì 11 maggio, e terminerà il 22 maggio. Sarà inaugurato dalla cerimonia d’apertura, condotta dall’attore francese Laurent Lafitte, e dalla proiezione di Café Society il nuovo film di Woody Allen, in anteprima mondiale. È l’unico film in programma per oggi ed è il terzo di Allen ad aver aperto il Festival, dopo Hollywood Ending nel 2002 e Midnight in Paris nel 2011. Café Society è ambientato negli anni Trenta e racconta la storia di un ragazzo ebreo che vive a New York e parte per Los Angeles, per provare a diventare un agente cinematografico; del cast fanno parte, tra gli altri, Jesse Eisenberg, Kristen Stewart e Blake Lively, che sono stati i protagonisti del photocall di questo pomeriggio, insieme a Justin Timberlake e Anna Kendrick, a Cannes per presentare il film di animazione Trolls, di cui sono doppiatori.

Oltre ai protagonisti di Cafe Society, le prime foto del festival mostrano il presidente della giuria George Miller, cioè il regista di Mad Max: Fury Road, e gli altri membri: gli attori Donald Sutherland e Mads Mikkelsen, i registi László Nemes e Arnaud Desplechin e le attrici Valeria Golino, Kirsten Dunst, Vanessa Paradis.

Al Festival di Cannes saranno presentati più di 100 film tra lungometraggi e cortometraggi: quelli “in concorso”, quelli cioè che potrebbero vincere la Palma d’oro, sono 21. Ce ne sono anche cinque fuori concorso, tra cui Il GGG – Il grande gigante gentile di Steven Spielberg, Money Monster – L’altra faccia del denaro di Jodie Foster.

Lo scorso anno la Palma d’oro fu vinta da Dheepan, del regista francese Jacques Audiard, mentre il Gran Premio della giuria andò a Il figlio di Saul di Nemes. Nel 2015 il Festival di Cannes venne inaugurato dal film La Tete Haute della regista francese Emmanuelle Bercot.