Il primo trailer del nuovo “The Birth of a Nation”

Ha lo stesso titolo di un celebre film muto uscito cent'anni fa e oggi considerato razzista: il nuovo film parlerà invece di un predicatore nero nell'America dell'Ottocento

È stato diffuso il primo trailer di The Birth of a Nation, un film che ha lo stesso titolo di un celebre film muto del 1915 diretto da David Wark Griffith, all’epoca accolto come un capolavoro ma oggi considerato razzista. Mentre il film di Griffith esaltava idealmente i membri del Ku Klux Klan, la famosa organizzazione terrorista americana contro i diritti per gli afroamericani, il nuovo film racconterà la storia di Nat Turner, uno schiavo della Virginia che diventa un predicatore cristiano e arriva a guidare una rivolta contro i bianchi (la vicenda è tratta da una storia vera). Il film è stato scritto e diretto da Nate Parker, che è anche il protagonista. All’ultimo Sundance Film Festival, il nuovo The Birth of a Nation ha vinto il Gran premio della giuria. Negli Stati Uniti il film uscirà il 7 ottobre, mentre non è ancora nota la data di uscita italiana.

Mostra commenti ( )