I tifosi del Deportivo Cali (LUIS ROBAYO/AFP/Getty Images)
  • Sport
  • giovedì 25 Febbraio 2016

Le prime foto della Coppa Libertadores

Una raccolta di quelle più belle scattate dall'inizio dello storico torneo di calcio sudamericano, che si disputa ogni anno tra febbraio e agosto

I tifosi del Deportivo Cali (LUIS ROBAYO/AFP/Getty Images)

La fase a gironi della Coppa Libertadores, il più importante torneo di calcio del Sud America, è iniziata due settimane fa. Alla competizione, il cui nome è ispirato agli eroi delle guerre d’indipendenza dei paesi latinoamericani (i Libertadores), partecipano le principali squadre dei dieci campionati sudamericani, più alcune squadre messicane. La squadra che vince la coppa rappresenterà il Sud America ai Mondiali FIFA per club: la detentrice della coppa è la squadra argentina del River Plate.

Le squadre che si sono qualificate alla fase a girone di questa edizione sono trentadue: River Plate, Boca Juniors, San Lorenzo, Rosario Central, Huracan e Racing de Avellaneda per l’Argentina; Corinthians, Atletico Mineiro, Gremio, Palmeiras e San Paolo per il Brasile; Colo Colo e Cobresal per il Cile; Peñarol, Nacional e River Plate per il campionato uruguaiano; Atletico Nacional, Deportivo Cali e Sante fa per quello colombiano; Independiente del Valle, Emelec e LDU Quito per l’Ecuador; Trujillanos e Deportiva Tachira per il Venezuela; Olimpia Asuncion e Cerro Porteño per il Paraguay; Sporting Cristal e FBC Melgar per il Perù; The Strongest per la Bolivia e Toluca e Pumas per il campionato messicano.

A questa edizione della Coppa Libertadores parteciperanno anche diversi famosi calciatori che fino ad alcuni anni fa giocavano in Europa. Carlos Tevez è tornato la scorsa estate al Boca Juniors, squadra in cui è cresciuto, dopo due anni passati alla Juventus. Nel Boca gioca anche Pablo Osvaldo, attaccante italo-argentino che in passato ha giocato per Roma, Inter, Juventus, Fiorentina e Bologna. L’ex giocatore del Milan Robinho è all’Atletico Mineiro mentre Diego Forlan è tornato al Peñarol, squadra uruguaiana con cui giocò dal 1991 al 1994.