Michael Jordan (AP Photo/Beth A. Keiser, File)
  • Sport
  • sabato 13 Febbraio 2016

I più forti della NBA

ESPN ha chiesto ai suoi esperti di votare i migliori giocatori di sempre del campionato di basket nordamericano: nei primi dieci solo due giocano ancora (e il primo, beh, è lui)

Michael Jordan (AP Photo/Beth A. Keiser, File)

ESPN ha finito di pubblicare da pochi giorni una lista dei 100 migliori giocatori di basket nella storia della NBA. La lista è stata fatta prendendo i 150 giocatori NBA generalmente considerati i migliori di sempre: poi ESPN ha chiesto ai suoi esperti di esprimere una preferenza tra due giocatori presi dalla lista iniziale e accoppiati per simulare una specie di “sfida”. Ciascun voto si è basato sia sulle prestazioni individuali dei giocatori, sia sul valore della loro carriera per la NBA. La classifica finale è il risultato degli accoppiamenti vinti da ciascun giocatore.

Dentro a ogni foto c’è la spiegazione del perché quel giocatore è stato votato dagli esperti di ESPN

Tra i primi dieci della classifica di ESPN ci sono solo due giocatori ancora in attività: LeBron James, che ha 31 anni e gioca per i Cleveland Cavaliers, e Tim Duncan, che ha 39 anni e nella sua carriera ha sempre giocato per i San Antonio Spurs. Magic Johnson e Larry Bird, i due giocatori che sono associati alla più grande e appassionante rivalità nella storia della NBA, negli anni Ottanta, sono rispettivamente al quarto e al sesto posto (Magic Johnson è anche il primo classificato tra i playmaker, cioè i portatori di palla). Nella classifica dei primi 25 ci sono altri giocatori ancora in attività: Kobe Bryant, che però ha già annunciato il ritiro a fine di questa stagione; il tedesco Dirk Nowitzki, che è anche l’unico europeo in classifica; e poi ci sono Kevin Garnett, Kevin Durant e Stephen Curry. Al primo posto, senza molte sorprese, è stato votato Michael Jordan.