(ROBERTO SCHMIDT/AFP/Getty Images)
  • Mondo
  • martedì 26 gennaio 2016

Le foto della festa della Repubblica in India

Scenografici copricapi colorati e militari in fila per celebrare il 67esimo anniversario della Costituzione indiana

(ROBERTO SCHMIDT/AFP/Getty Images)

Oggi è festa nazionale in India, per celebrare il 67esimo anno della Repubblica. Come ogni anno ci sono diversi festeggiamenti in tutto il paese, ma i più scenografici sono quelli della parata nella capitale New Delhi: partecipano i diversi reggimenti dell’esercito indiano, studenti e donne che si esibiscono in danze tradizionali. La parata si svolge lungo la strada che collega il palazzo presidenziale con l’India Gate, il monumento fatto costruire dagli inglesi per commemorare i soldati indiani caduti nel corso della Terza guerra anglo-afghana e della Prima guerra mondiale. Quest’anno l’ospite d’onore è il presidente francese François Hollande e per l’occasione durante la parata ha sfilato anche il contingente francese del 35esimo reggimento di Fanteria: è la prima volta che sfilano anche militari stranieri.

L’India diventò formalmente una Repubblica il 26 gennaio 1950, quando entrò in vigore la nuova Costituzione. Esattamente vent’anni prima, il 26 gennaio 1930, il Partito del Congresso aveva dichiarato l’indipendenza dal governo inglese, ottenuta però realmente solo il 15 agosto del 1947 (motivo per cui si festeggia anche in quell’occasione).

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.