Joshua Lott/Getty Images)

Donald Trump: «Potrei sparare a qualcuno e comunque non perderei voti»

Lo ha detto parlando del suo successo nei sondaggi per le primarie dei Repubblicani statunitensi

Joshua Lott/Getty Images)

Donald Trump, il milionario statunitense candidato alle primarie dei Repubblicani per le presidenziali di novembre, è in testa ai sondaggi nazionali da diversi mesi e – al contrario di quanto in molti si aspettavano – nonostante le sue posizioni estremiste e populiste non ha perso terreno rispetto a candidati più moderati con l’avvicinarsi dell’inizio delle primarie. Durante un discorso tenuto sabato 23 gennaio ai suoi sostenitori a Sioux Center, in Iowa (il primo stato dove si voterà per le primarie), Trump ha parlato del suo successo fino a qui e ha detto scherzando:

«Potrei sparare a qualcuno in mezzo a Fifth Avenue e comunque non perderei voti. È incredibile»