• Cultura
  • mercoledì 6 gennaio 2016

È morta Silvana Pampanini

È stata una delle attrici italiane più famose durante gli anni cinquanta e sessanta, aveva 90 anni

Silvana Pampanini alla mostra del cinema di Venezia nel 1958. (P.Pascuttini / FARABOLAFOTO)

L’attrice italiana Silvana Pampanini è morta il 6 gennaio al Policlinico Gemelli di Roma, aveva 90 anni. Pampanini era ricoverata da ottobre, era stata operata per un problema addominale. Silvana Pampanini era nata a Roma nel 1925, iniziò a recitare dopo avere partecipato a Miss Italia nel 1946. Ebbe un enorme successo negli anni cinquanta e fu una delle attrici italiane più famose nel mondo, specialmente prima del grande notorietà di Sophia Loren e Gina Lollobrigida.

Lavorò in Italia, in Spagna, in alcuni paesi dell’America Latina e in Francia dove venne soprannominata “Ninì Pampan”. Le furono fatte molte offerte per lavorare anche negli Stati Uniti, ma rinunciò probabilmente per problemi con l’inglese. Recitò in film come I pompieri di ViggiùO.K. Nerone, Processo alla città La presidentessa; lavorò con i più importanti attori italiani di quegli anni (Mastroianni, Totò, Nino Manfredi, Vittorio De Sica, Vittorio Gassman, Ugo Tognazzi) e con molti famosi attori stranieri tra cui Buster Keaton. Decise di ritirarsi dalle produzioni cinematografiche durante gli anni sessanta, continuò a lavorare sporadicamente in televisione. Nel 1996 è uscita una sua autobiografia, Scandalosamente perbene. Le sono state accreditate diverse relazioni con famosi personaggi dello spettacolo, ma non si è mai sposata.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.