(Joe Raedle/Getty Images)
  • Mondo
  • giovedì 31 Dicembre 2015

Le foto dei ballerini del Tropicana di Cuba tornati negli Stati Uniti

Dopo 32 anni si esibiranno a Miami, in Florida: un esempio della stabilizzazione dei rapporti diplomatici tra i due paesi

(Joe Raedle/Getty Images)

Stasera il corpo di ballo del famoso cabaret El Tropicana dell’Avana, Cuba, si esibirà per la prima volta dopo 32 anni negli Stati Uniti, al cabaret El Tucan di Miami, in Florida. Lo spettacolo – programmato per tre serate (31 dicembre, 1 e 2 gennaio) per i festeggiamenti di Capodanno – è una sorta di scambio culturale tra Cuba e Stati Uniti, mentre continua la stabilizzazione dei rapporti diplomatici tra i due paesi annunciata dal presidente americano Barack Obama e da quello cubano Raul Castro il 17 dicembre del 2014.

Le foto delle prove:

Le relazioni tra Stati Uniti e Cuba si sono deteriorate a partire dagli anni Sessanta – nel 1962 è entrato in vigore l’embargo – dopo la rivoluzione cubana e la presa del potere da parte di Fidel Castro. Dal momento dell’annuncio della stabilizzazione ci sono stati molti miglioramenti nei rapporti tra i due paesi: il 17 dicembre di quest’anno Cuba e Stati Uniti hanno raggiunto un accordo, tra le altre cose, per permettere voli di collegamento diretti tra i due paesi. A luglio hanno riaperto dopo 54 anni l’ambasciata cubana a Washington e quella degli Stati Uniti all’Avana; ad agosto la bandiera statunitense è stata issata all’Avana.