(Justin Edmonds/Getty Images)
  • Mondo
  • venerdì 27 Novembre 2015

La sparatoria a Colorado Springs

Ieri sera un uomo ha sparato dentro una clinica in cui si praticano interruzioni di gravidanza, uccidendo tre persone e ferendone altre nove

(Justin Edmonds/Getty Images)

Intorno alle 20.20 (ora italiana) una persona ha sparato dei colpi di fucile – un kalashnikov, sembra – dentro e nei pressi di una clinica di Colorado Springs, una città del Colorado negli Stati Uniti, uccidendo tre persone, due civili e un poliziotto, e ferendone altre nove. La polizia è arrivata sul posto poco dopo, chiudendo le strade adiacenti alla clinica; la persona è stata fermata e arrestata oltre cinque ore dopo. L’uomo è stato identificato come Robert Lewis Dear, del North Carolina. Prima della sparatoria l’uomo è stato visto portare all’interno dell’edificio diversi oggetti sospetti e al momento la polizia è in cerca di esplosivi.

Secondo le autorità poco dopo il suo arresto Lewis ha detto: «Basta pezzi di bambino». Nella clinica di Colorado Springs opera Planned Parenthood, un’organizzazione di cliniche non profit che forniscono molti servizi sanitari alle donne, tra cui anche le interruzioni di gravidanza. Negli ultimi giorni negli Stati Uniti si era parlato del fatto che alcuni dipendenti di Planned Parenthood avessero venduto tessuto fetale a centri di ricerca: Planned Parenthood ha negato. La frase di Lewis si riferirebbe proprio all’ipotetica vendita di tessuto fetale.

Planned Parenthood è oggetto frequente di campagne anche molto aggressive da parte dei conservatori e degli anti-abortisti. Negli ultimi mesi l’ala più estremista del Partito Repubblicano al Congresso ha cercato di impedire l’approvazione del bilancio degli Stati Uniti a meno che non venisse esclusa Planned Parenthood dalle organizzazioni non profit che godono di sussidi dal governo federale; alla fine il loro ostruzionismo ha costretto alle dimissioni lo speaker della Camera, John Boehner. Lo scorso agosto circa 700 persone avevano manifestato contro l’aborto davanti alla clinica di Planned Parenthood a Colorado Springs.

hSQpJPq

Colorado Springs è una città in Colorado, si trova circa 100 chilometri a sud della capitale statale Denver ed è con circa 450.000 abitanti la più grande città della contea di El Paso e la seconda dello stato.