Srinagar, 25 novembre 2015 (AP Photo/Mukhtar Khan)
  • Mondo
  • mercoledì 25 Novembre 2015

L’inverno del Kashmir

Belle immagini di questi giorni di una regione dove presto farà molto freddo, per non dire degli altri problemi

Srinagar, 25 novembre 2015 (AP Photo/Mukhtar Khan)

Il Kashmir è la regione che si trova nel nord del subcontinente indiano e che è rivendicata da più di sessant’anni da India e Pakistan. Negli ultimi giorni ci sono stati nuovi scontri sulla linea di confine e oggi un soldato indiano è rimasto ucciso: alcuni uomini armati, almeno tre secondo AP, hanno fatto irruzione in un campo militare della regione di Tangdhar, sotto l’amministrazione indiana, e hanno cominciato a sparare e a lanciare granate. Per ora nessun gruppo di ribelli che si oppone al governo dell’India ha rivendicato l’attacco. La scorsa settimana, nella stessa zona e in un attacco molto simile, un colonnello indiano era rimasto ucciso e altri due soldati erano rimasti gravemente feriti.

Negli ultimi giorni, i media di tutto il mondo seguono la situazione del Kashmir con un occhio e le agenzie fotografiche ne diffondono le immagini con maggiore intensità. I fotografi distaccati a Srinagar, nello stato federato del Jammu e Kashmir e a circa 150 chilometri dagli scontri recenti, ne approfittano per mandare immagini più ordinarie, in un senso, ma straordinarie. Di bellezza di albe, nebbie, autunno che sta diventando inverno, persone intirizzite in lavori faticosi.