(Christopher Furlong/Getty Images)
  • Mondo
  • giovedì 12 Novembre 2015

Una festa tradizionale indù a Leicester

Nel Regno Unito: uno dei molti paesi del mondo in cui viene celebrata la grande festa indiana delle luci

(Christopher Furlong/Getty Images)

“Diwali” significa “fila di luci”: è una festa che si celebra in India e tra le comunità induiste di tutto il mondo, legata al culto della dea Lakshmi come compagna di Vishnu e come simbolo di ricchezza e prosperità; concretamente, è vista come un’occasione per rinsaldare i legami con familiari e amici. Durante la festa, secondo la tradizione, si accendono delle luci (candele o lampade tradizionali chiamate diya) per le strade e nelle case, i bambini scoppiano petardi e si indossano gli abiti migliori. Il fotografo di Getty Images Christopher Furlong ha raccontato la preparazione del Diwali a Leicester, nel Regno Unito, dove le celebrazioni sono tra le più importanti del mondo fuori dall’India: solo quest’anno hanno partecipato alla festa oltre 35 mila persone, provenienti non solo dalla grande comunità indiana di Leicester ma anche dal resto d’Europa.