• Cultura
  • martedì 10 Novembre 2015

I libri di “Orange is the new black”

Nella serie ne compaiono moltissimi, tra le mani delle detenute: alcuni sono classici, altri sconosciuti, molti li hanno inventati apposta

C’è un blog su Tumblr che si chiama Books of Orange Is the New Black: raccoglie tutti i libri e le citazioni letterarie della serie tv americanauna delle più apprezzate degli ultimi anni. La serie racconta le vicende che avvengono nel carcere femminile di Litchfield, nel Connecticut, in particolare quelle che riguardano Piper Chapman, la protagonista, una ragazza “normale”, bianca, bionda, di buona famiglia e vita morigerata, che è stata condannata a 15 mesi di carcere per avere favorito molti anni prima i traffici di droga della sua vecchia fidanzata, Alex Vause. La serie è basata sull’omonimo libro biografico della scrittrice Piper Kerman, Orange is the new black. Da Manhattan al carcere: il mio anno dietro le sbarre pubblicato in Italia da Rizzoli nel 2014.

In Orange Is the New Black compaiono moltissimi libri. La biblioteca del carcere dove lavorano Poussey Washington e Tasha “Taystee” Jefferson è uno dei luoghi in cui si svolge la storia. I libri sono molti e di genere diverso: ci sono i classici (Jane Austen e Tolstoj) a cui la protagonista Piper è molto affezionata, ma anche molti romanzi rosa, mentre Alex Vause – l’ex amante di Piper – preferisce, tra gli altri, Cormac McCarty, Mark Twain e Haruki Murakami. Alcuni dei libri sono inventati: non esistono nella realtà e in alcuni casi l’autore indicato è James Bolenbaugh, assistente del direttore creativo della serie. Books of Orange Is the New Black ha raccolto tutti i libri che appaiono nella prima stagione e nella seconda, mentre Buzzfeed elenca quelli della terza e ultima.

La prima stagione di Orange Is the New Black – che è prodotto da Netflix – è andata in onda nel 2013, mentre la seconda è iniziata il 6 giugno 2014. La terza serie è uscita su Netflix negli Stati Uniti il 12 giugno del 2015, mentre in Italia va in onda sul canale a pagamento Mya, del pacchetto Mediaset Premium.