• Italia
  • martedì 3 novembre 2015

Le foto di Expo dopo Expo

È iniziato lo smantellamento dei padiglioni e delle altre strutture, c'è l'atmosfera di una festa appena finita

Dopo sei mesi di apertura, Expo 2015 – “l’Esposizione Universale” di Milano – dedicata al tema «Nutrire il pianeta, energia per la vita» ha chiuso. Sabato 31 ottobre si è svolta all’Open Air Theatre San Carlo – il teatro all’aperto di Expo – la cerimonia per l’ultimo giorno di apertura dell’esposizione e in questi giorni è cominciato lo smantellamento dei padiglioni: alcuni saranno riutilizzati, in Italia o altrove, dai paesi a cui appartengono, mentre l’albero della vita rimarrà dov’è e dalla primavera del 2016 – terminato lo smontaggio dei padiglioni che lo circondano – sarà nuovamente visitabile. L’area su cui si è svolta Expo diventerà forse un campus universitario, per ora invece ci sono cancelli chiusi, transenne, scatoloni, e l’atmosfera di una festa appena finita.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.