(Andrew Burton/Getty Images)

Le 20 società italiane con il fatturato più alto

Ci sono ENI, ENEL e le altre che vi aspettate, certo: ma anche alcune che forse non avete mai sentito nominare

(Andrew Burton/Getty Images)

MBRES, il centro studi di Mediobanca, ha pubblicato i dati sugli ultimi due anni finanziari – 2013 e 2014 – di oltre duemila società italiane che operano in ogni tipo di settore. Uno dei dati più importanti è quello relativo al fatturato, che è – in estrema sintesi – la somma di tutti i ricavi “ordinari” di una azienda o società. Abbiamo messo in ordine in una classifica le 20 società italiane che nell’anno finanziario 2014 hanno avuto il miglior fatturato: la prima è Exor – la società della famiglia Agnelli – che con un fatturato superiore ai 122 miliardi di euro prende il posto di ENI, che negli ultimi 11 anni era sempre stato il gruppo industriale italiano con il miglior fatturato.

Tra le 20 migliori società italiane c’è da quest’anno anche Isab, una società di raffinazione: nel 2013 era 78esima per fatturato, nel 2014 è 19esima. A parte la prima, tutte le prime 10 hanno diminuito nel 2014 il fatturato rispetto al 2013.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.