Raf Simons alla settimana della moda di Parigi, 6 luglio 2015. (FRANCOIS GUILLOT/AFP/Getty Images)
  • giovedì 22 Ottobre 2015

Si è dimesso Raf Simons, il direttore creativo di Christian Dior

Raf Simons alla settimana della moda di Parigi, 6 luglio 2015. (FRANCOIS GUILLOT/AFP/Getty Images)

Lo stilista belga Raf Simons ha annunciato le sue dimissioni da direttore creativo dell’azienda di moda francese Christian Dior. Simons – che ha 47 anni – ha spiegato in un comunicato stampa che la sua decisione si basa «soltanto sul desiderio di concentrarmi su altri interessi, tra cui il mio stesso marchio, e le passioni che ho fuori dal lavoro. Christian Dior è un’azienda straordinaria, ed è stato un immenso privilegio scrivere qualche pagina di questo libro magnifico». Simons gestisce infatti un’azienda che porta il suo nome, specializzata in abiti maschili. La notizia è stata confermata dal LVMH, proprietario di Dior, che ha ribadito che Simons ha preso la decisione «per ragioni personali».

Simons era stato assunto da Dior nell’aprile del 2012 al posto di John Galliano, licenziato dall’azienda per i suoi commenti anti-semiti in un bar di Parigi. Le sue collezioni sono sempre state un successo e sono riuscite a innovare gli elementi più caratteristici dell’azienda. I suoi abiti sono stati scelti da attrici come Jennifer Lawrence, Rihanna, Charlize Theron, e Marion Cotillard.

TAG: