• Cultura
  • mercoledì 21 Ottobre 2015

Leggere, leggere, leggere

Libri, giornali e lettere nella pittura dell’Ottocento e nelle foto di Ferdinando Scianna, in mostra a Rancate, nel Cantone Ticino

Dal 18 ottobre al 24 gennaio 2016 la Pinacoteca cantonale Giovanni Züst di Rancate, nel Canton Ticino, ospita la mostra Leggere, leggere, leggere, che racconta il piacere della lettura attraverso dipinti del tardo Ottocento di artisti italiani e ticinesi, una serie di sculture e una selezione di foto di Ferdinando Scianna. La mostra raccoglie oltre 80 quadri, selezionati dal curatore Matteo Bianchi tra collezioni museali e private, che raccontano i modi in cui il tema della lettura è stato trattato dall’arte nell’Ottocento, “spaziando dalla necessità dell’istruzione al piacere del testo”. Un’intera sala della mostra è dedicata ad Albert Anker, uno dei più importanti pittori svizzeri, le cui opere illustrano la funzione della lettura attraverso i vari supporti, dal libro al giornale alla lettera. Le fotografie di Ferdinando Scianna, invece, sono tratte dal libro Lettori (edizioni Henry Beyle, 2015) e vengono commentate così dallo stesso fotografo: “Dal momento che non si può fotografare la letteratura ho deciso di immortalare chi legge […]. Per me fotografo, o almeno per il tipo di fotografia che amo e che cerco di praticare, la realtà è quindi un infinito libro da leggere e rileggere”.