• Mondo
  • venerdì 9 Ottobre 2015

Il video del ponte che si rompe durante l’attraversamento di 4 escursionisti

È successo in Nuova Zelanda: nessuno si è fatto del male nella caduta, causata da un problema a uno dei cavi di ancoraggio del ponte

Un escursionista francese che con altre 3 persone stava completando un trekking nel parco nazionale Te Urewera in Nuova Zelanda ha diffuso un video che mostra il momento in cui il gruppo è caduto in un fiume dopo la rottura del ponte che stavano attraversando. Il video è stato girato dalla telecamera posta sul caschetto di uno dei quattro escursionisti e mostra il momento in cui il ponte si è rotto, ribaltandosi e facendo cadere in acqua le persone che lo stavano attraversando. Si vedono la caduta, da circa 7 metri di altezza, alcuni momenti sott’acqua e poi la riemersione degli escursionisti, che da sotto vedono il ponte ancora ancorato ai due lati della gola che stavano attraversando ma ribaltato. Nessuna delle persone coinvolte nell’incidente si è fatta male, tutti e quattro gli escursionisti sono riusciti a nuotare fino a riva. Secondo le autorità del parco il ponte si è rotto a causa di un difetto in uno dei cavi che lo sostengono.