(Mark Nolan/ASICS via Getty Images)
  • Sport
  • venerdì 18 Settembre 2015

Tutte le maglie della Coppa del Mondo di rugby 2015

Le divise delle 20 squadre nazionali: sono tradizionali – come sempre nel rugby – e molto belle

(Mark Nolan/ASICS via Getty Images)

La Coppa del Mondo di rugby 2015 inizia oggi nel Regno Unito e terminerà il 31 ottobre. Partecipano 20 nazionali: otto europee (Italia, Francia, Inghilterra, Scozia, Galles, Irlanda, Romania e Georgia), due nordamericane (Canada e Stati Uniti), due sudamericane (Uruguay e Argentina), due africane (Sudafrica e Namibia), cinque dal’Oceania (Australia, Nuova Zelanda, Tonga, Figi, Samoa) e il Giappone. Queste venti squadre sono le stesse che parteciparono alla Coppa del Mondo del 2003, disputata in Australia e vinta dall’Inghilterra.

Tutte e 20 le squadre hanno già mostrato la prima e la seconda divisa che indosseranno durante questa Coppa del Mondo: nel rugby le maglie sono piuttosto tradizionali, soprattutto nei colori: che la prima maglia dei giocatori della Nuova Zelanda (gli All Blacks) è, per esempio, sempre tutta nera, non serve forse nemmeno dirlo. La seconda maglia della Nuova Zelanda è, per esempio, quasi tutta bianca, non è però detto che la utilizzerà. Tra i vari tradizionalismi non mancano però alcune piccole “aperture” a un design più moderno.