• Sport
  • lunedì 31 agosto 2015

L’ultima volta che la Juventus perse le prime due giornate di campionato

Bisogna andare indietro fino a quando non esisteva nemmeno la Serie A: nel 1912

Leonardo Bonucci, della Juventus, dopo la partita con la Roma. Il 30 agosto 2015 a Roma (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Sabato 29 agosto la Juventus è stata battuta dalla Roma per 2 a 1 durante la seconda giornata del campionato di Serie A 2015-2016. La Juventus aveva perso anche alla prima giornata, contro l’Udinese (0-1). Da quando esiste la Serie A come la conosciamo oggi, cioè dal 1929, non era mai successo che la Juventus perdesse le prime due giornate di campionato. Un altro precedente però esiste, perché la Juventus è stata fondata nel 1897 e in Italia si sono giocati tornei di calcio anche prima della Serie A..

L’ultima volta che la Juventus ha perso le prime due partite di campionato risale al 1912, quando non esisteva la Serie A ma il campionato di “Prima Categoria”. Questo campionato prevedeva un torneo con tre gironi settentrionali (Piemonte, Lombardia-Liguria e Veneto Emilia) e un torneo meridionale: alla fine le vincenti dei due tornei si affrontavano in una finale che assegnava la vittoria del campionato. Il campionato “Prima Categoria” del 1912 fu vinto dalla Pro-Vercelli, che si trovava nello stesso girone della Juventus, quello del Piemonte. La Juventus arrivò ultima nel girone, vincendo una sola partita e perdendone otto sulle dieci disputate.

Mostra commenti ( )