Le prime pagine di oggi

Le novità sul futuro della Grecia, l'annullamento della sospensione di De Luca e i nuovi risarcimenti di BP per il disastro nel Golfo del Messico

Le notizie che arrivano dalla Grecia sono ancora molto presenti sulle prime pagine di oggi: il Fondo Monetario Internazionale ha stimato che alla Grecia serviranno prestiti per 50 miliardi di euro nei prossimi 3 anni per continuare a funzionare, titolano diversi giornali, mentre altri si concentrano sul referendum di domenica e sulle annunciate dimissioni del ministro delle Finanze Varoufakis in caso di vittoria del Sì. Dopo una settimana di trattative sulla Grecia e colonizzazione delle prime pagine, oggi si parla però anche d’altro: viene dato ancora spazio agli arresti in Italia per possibili vicinanze con l’ISIS e si parla del nuovo risarcimento di BP per i danni causati dall’esplosione della piattaforma petrolifera nel 2010 e della decisione del tribunale di Napoli che ha revocato la sospensione di Vincenzo De Luca da presidente della Campania. Sui giornali sportivi: il nuovo acquisto del Milan, l’attaccante Luiz Adriano, e il futuro di Salah e Cuadrado, vicini a Inter e Juventus.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali