Google produce film a 360 gradi

Una nuova app permette di scaricare film prodotti da Google, che possono essere visti in modo interattivo: spostando lo schermo dello smartphone cambia la scena inquadrata.

Un partecipante alla conferenza Google I/O del 2014 prova la Google Cardboard (Foto di Andrej Sokolow/picture-alliance/dpa/AP Images)

Google ha diffuso sul suo PlayStore un’app che si chiama Google Spotilight Stories: serve per scaricare corti cinematografici prodotti da Google negli ultimi anni. Google Spotlight Stories era inizialmente disponibile solo per gli smartphone Motorola, ma dal 26 maggio è possibile scaricarla con tutti i dispositivi Android, anche se non tutti i modelli di smartphone permettono ancora di vedere i film (Google sta lavorando per rendere tutti i modelli compatibili e dice che presto sarà disponibile anche per iPhone).

Al momento sono disponibili quattro film, che non possono essere visti in streaming, ma devono essere per forza scaricati. Sono stati prodotti in modo da essere visibili a 360 gradi, ruotando lo schermo dello smartphone o usando Cardboard, l’aggeggio di Google per la realtà virtuale. I primi tre film sono cortometraggi animati mentre il più recente, Help, è con attori veri. È stato diretto da Justin Lin, regista di quattro film della saga Fast&Furious, e parla di una pioggia meteoritica su Los Angeles. Help è stato girato con l’uso combinato di quattro telecamere con “fisheye” in modo da rendere possibile la visione a 360 gradi.

Mostra commenti ( )