Stephen Hawking dice che la fisica teorica può consolare le fan degli One Direction

«Non sarebbe impossibile che al di fuori del nostro universo ce ne sia un altro diverso. E in quell'universo Zayn è ancora negli One Direction»

Durante un evento alla Sydney Opera House sabato 25 aprile, dopo aver discusso temi di fisica teorica e cosmologia, il noto fisico britannico Stephen Hawking ha risposto a una domanda di una ragazza del pubblico sulle implicazioni cosmologiche del fatto che Zayn Malik abbia lasciato gli One Direction “spezzando il cuore di milioni di giovani ragazze nel mondo”. Stephen Hawking – che era in collegamento da Cambridge, nel Regno Unito, e che appariva sul palco di Sydney come un ologramma – ha risposto con molta serietà e senso dell’umorismo alla domanda:

Finalmente una domanda su qualcosa di importante. Il mio consiglio a ogni giovane ragazza con il cuore spezzato è prestare molta attenzione allo studio della fisica teorica, perché è possibile che un giorno ci porti alla dimostrazione dell’esistenza di universi multipli. Allora non sarebbe impossibile che al di fuori del nostro universo ce ne sia un altro diverso. E in quell’universo Zayn è ancora negli One Direction. E a questa ragazza potrebbe far piacere sapere che in quell’universo lei e Zayn sono felicemente sposati.

Zayn Malik è un cantante inglese ex membro degli One Direction, una band nata nel 2010 durante l’edizione britannica di X-Factor e diventata uno dei più popolari e apprezzati gruppi pop tra gli adolescenti di tutto il mondo. Lo scorso 25 marzo Zayn Malik aveva annunciato di aver lasciato la band per motivi personali, e la notizia aveva causato molto sconforto tra i numerosissimi e molto affezionati fan della band.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.