Alfano vuole querelare l’Espresso

Il ministro degli Interni Angelino Alfano ha detto che querelerà l’Espresso per un articolo in cui si dice che la moglie di Alfano, Tiziana Miceli, ha «avuto cinque consulenze dalla Consap, la concessionaria dei servizi assicurativi pubblici controllata dal ministero dell’Economia che fornisce servizi al ministero dell’Interno e a quello dello Sviluppo economico». Alfano ha detto che l’articolo è:

«un disegno denigratorio nei confronti miei e di mia moglie»

Ha anche aggiunto che il settimanale «costruisce scenari mistificatori e suggestivi» per «gettare discredito».