Oscar 2015, la festona di Vanity Fair

Una specie di album di figurine di celebrities degli Oscar, così tante che vengono invitate a scaglioni: e non c'erano solo attori, attrici e registi

Come ogni anno, la festa organizzata ogni anno dalla rivista statunitense Vanity Fair per gli Oscar è un’occasione unica per vedere sfilare tutti insieme attori e celebrità agghindati e truccati come pochi altri giorni dell’anno. E come ogni anno gli ospiti erano così tanti che sono stati convocati a scaglioni, per fasce orarie: i primi sono arrivati già durante la premiazione, mentre i vincitori e i candidati sono arrivati dopo le 23. Anche chi ha già sfogliato il raccoltone fotografico con le foto più belle della cerimonia degli Oscar può trovare comunque qualcosa di interessante: molte attrici – come per esempio Emma Stone e Felicity Jones – si sono cambiate d’abito, mentre erano presenti anche personaggi che col mondo del cinema non c’entrano molto, come Monica Lewinksy e la tennista Serena Williams.