La festa di Vanity Fair per gli Oscar 2014

Una specie di album di figurine di celebrities: così tante che sono invitate a scaglioni

La festa organizzata da Vanity Fair ogni anno per gli Oscar è un’occasione unica per vedere sfilare tutti insieme attori e celebrità agghindati e truccati come pochi altri giorni dell’anno. Anche se Graydon Carter, direttore di Vanity Fair e organizzatore, ammette che quest’anno molti degli attori hanno preferito altre feste alla sua (feste più tranquille e con meno fotografi), il party resta uno degli eventi più importanti tra quelli legati agli Oscar. Come ogni anno gli ospiti erano così tanti che sono stati convocati a scaglioni, per fasce orarie: i primi sono arrivati già durante la premiazione, mentre i vincitori e i nominati sono arrivati dopo le 23. Alcuni dei vincitori si sono portati dietro l’oggettino.