sorteggio sedicesimi europa league
  • Sport
  • lunedì 15 dicembre 2014

Il sorteggio dei sedicesimi di finale di Europa League

Si è tenuto oggi il sorteggio: alle cinque squadre italiane è andata non benissimo (il Torino contro l'Athletic Bilbao, la Fiorentina contro il Tottenham)

sorteggio sedicesimi europa league

Il sorteggio della Europa League per definire le partite dei sedicesimi di finale si è tenuto oggi a Nyon, in Svizzera, dopo quello degli ottavi di Champions League. Le squadre che parteciperanno a questa fase del torneo sono 32, e tra queste ce ne sono 5 italiane: Inter, Napoli, Fiorentina, Torino e Roma, che partecipa a questo torneo a partire dai sedicesimi in virtù del terzo posto ottenuto nel girone di Champions League. L’Europa League è la seconda competizione di calcio più importante per squadre europee, dopo la Champions League: la finale di questa edizione si svolgerà 27 maggio 2015 a Varsavia.

Sedicesimi di finale di Europa League

Young Boys – Everton
Torino – Athletic Bilbao
Siviglia – Borussia Mönchengladbach
Wolfsburg – Sporting Lisbona
Ajax – Legia Varsavia
Aalborg – Club Brugge
Anderlecht – Dinamo Mosca
Dnipro – Olympiacos
Trabzonspor – Napoli
Guingamp – Dinamo Kiev
Villarreal – Salisburgo
Roma – Feyenoord
PSV Eindhoven – Zenit San Pietroburgo
Liverpool – Beşiktaş
Tottenham – Fiorentina
Celtic – Inter

I criteri del sorteggio
Le squadre erano divise in due gruppi. Nel primo gruppo c’erano le 12 squadre che si sono classificate al primo posto nel rispettivo girone di qualificazione, più le quattro squadre con il più alto punteggio nel ranking UEFA tra quelle arrivate terze nel rispettivo girone di Champions League. Nell’altro gruppo c’erano le 12 squadre arrivate secondo nel girone di Europa League, più le altre quattro arrivate terze nel girone di Champions League (tra cui la Roma). Come per il sorteggio della Champions League, in questa fase del torneo non possono affrontarsi squadre dello stesso paese né squadre che hanno già giocato contro nella fase a gironi. Un altro criterio è che nei sedicesimi non possono giocare squadre russe (Dinamo Mosca e Zenit San Pietroburgo) contro squadre ucraine (Dinamo Kiev e Dnipro).

Quali sono le squadre che partecipano
Primo gruppo: Borussia Mönchengladbach (Germania), Club Brugge (Belgio), Beşiktaş (Turchia), Salisburgo (Austria), Dinamo Mosca (Russia), Inter (Italia), Feyenoord (Paesi Bassi), Everton (Inghilterra), Napoli (Italia), Dinamo Kiev (Ucraina), Fiorentina (Italia), Legia Varsavia (Polonia), Olympiacos (Grecia), Sporting Lisbona (Portogallo), Athletic Bilbao (Spagna), Zenit San Pietroburgo (Russia).

Secondo gruppo: Villarreal (Spagna), Torino (Italia), Tottenham (Inghilterra), Celtic Glasgow (Scozia), PSV Eindhoven (Paesi Bassi), Dnipro (Ucraina), Siviglia (Spagna), Wolfsburg (Germania), Young Boys (Svizzera), Aalborg (Danimarca), Guingamp (Francia), Trabzonspor (Turchia), Anderlecht (Belgio), Ajax (Paesi Bassi), Liverpool (Inghilterra), Roma (Italia).

Foto: AP Photo/Keystone, Dominic Favre

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.