• Cultura
  • mercoledì 26 Novembre 2014

I migliori film del 2014

Li ha scelti il Washington Post: il primo è "Boyhood", c'è "Edge of Tomorrow" ma non "Interstellar"

di Ann Hornaday – Washington Post

La critica cinematografica del Washington Post, Ann Hornaday, ha fatto una classifica dei migliori film del 2014. Al primo posto c’è Boyhood di Richard Linklater, che è un progetto particolare nonché uno dei film più apprezzati dell’anno dal pubblico e dalla critica: lo avevamo spiegato per esteso, senza spoilerarlo, qui. Poi ci sono un film su Martin Luther King, il documentario di Laura Poitras su Edward Snowden, Under the Skin con Scarlett Johansson che fa un alieno ed Edge of Tomorrow, che nonostante il brutto titolo – dice Hornaday – merita una seconda possibilità da quelli che lo hanno snobbato quando è uscito.

Dentro ogni foto, le motivazioni della scelta e la data di uscita italiana.

© Washington Post / 2014