• Tecnologia
  • Questo articolo ha più di otto anni

Instagram fa tante cose nuove

L'applicazione per scattare e condividere fotografie con filtri artistici ha diverse nuove opzioni per regolare le immagini e personalizzarle

Instagram ha aggiornato la sua applicazione per scattare e condividere fotografie con filtri artistici, aggiungendo alcune nuove opzioni per personalizzare ulteriormente le proprie foto prima di pubblicarle. È l’aggiornamento più consistente per l’app dopo quello di metà dicembre 2013, quando fu presentato un nuovo sistema per inviarsi messaggi diretti e condividere fotografie privatamente, opzione che per ora non ha ottenuto moltissimo successo.

La nuova versione di Instagram permette di regolare la luminosità, il contrasto, la saturazione e la temperatura colore dei vari filtri. Dopo avere scattato una foto e avere scelto un filtro, si può toccare un’icona a forma di chiave inglese per attivare le nuove funzioni e cambiare l’aspetto della fotografia.

Le varie opzioni servono per:

– ritagliare e raddrizzare la foto nello stesso momento;
– rendere più luminosa o scura la foto;
– aumentare il contrasto, accentuando la differenza tra zone in ombra e zone illuminate;
– cambiare tonalità della foto, accentuando i toni caldi o quelli freddi;
– aumentare o diminuire la saturazione, rendendo i colori più o meno carichi;
– fare risaltare di più le ombre;
– applicare una vignettatura per ridurre la luminosità ai bordi della foto rispetto al suo centro;
– rendere la foto più nitida o più morbida;
– aumentare o ridurre l’intensità del filtro scelto.

Ogni passaggio può essere annullato per tornare alla versione originale della foto, o per escludere l’ultima modifica conservando quelle precedenti. Se si tiene un dito premuto sull’anteprima della foto ritoccata si visualizza la fotografia senza filtri, per farsi facilmente un’idea di che cosa è stato cambiato e nel caso ricominciare da capo.

Kevin Systrom, cofondatore di Instagram, ha spiegato che il nuovo aggiornamento è stato realizzato cercando di mantenere il più semplice possibile il funzionamento dell’applicazione. I controlli sono molto intuitivi e sono un’opzione aggiuntiva, cosa che non impedisce ai meno esperti di continuare a usare i filtri predefiniti senza aggiungere altre modifiche.

Le novità dovrebbero accontentare i tanti iscritti a Instagram che da tempo chiedevano di avere strumenti aggiuntivi per ritoccare le loro fotografie prima di condividerle. Fino a ora l’unica alternativa era appoggiarsi ad altre applicazioni per modificare le fotografie e caricarle successivamente nell’applicazione di Instagram per aggiungere i filtri.

La nuova versione di Instagram è disponibile sull’AppStore per iOS e su Google Play per Android.