• Sport
  • mercoledì 4 Giugno 2014

Italia-Lussemburgo 1-1

Prima ha segnato Marchisio, su un grande passaggio di Balotelli, poi ha pareggiato Chanot, nella penultima amichevole prima dei Mondiali

L’Italia ha pareggiato 1-1 contro il Lussemburgo nella penultima partita amichevole prima di cominciare a giocare i Mondiali di calcio in Brasile. L’Italia ha iniziato la partita con una formazione sperimentale – erano presenti contemporaneamente in campo Pirlo, Verratti e De Rossi, cosa molto insolita – ed è andata in vantaggio dopo nove minuti con un gol di Claudio Marchisio, servito da un bellissimo passaggio di esterno piede di Mario Balotelli.

Nel secondo tempo l’Italia ha cambiato molti giocatori e nonostante il livello molto basso della squadra del Lussemburgo non è riuscita a segnare un secondo gol, giocando con un ritmo quasi da allenamento: ha colpito però due volte la traversa, una con Balotelli e una con Candreva. All’ottancinquesimo minuto Maxime Chanot del Lussemburgo ha segnato, facendo 1-1.

La nazionale italiana partirà verso il Brasile il 5 giugno a mezzanotte. Prima dei Mondiali giocherà un’ultima partita amichevole, domenica 8 contro la Fluminense. Tra amichevoli e partite ufficiali, l’Italia non vince da sette partite.