• Mondo
  • martedì 20 Maggio 2014

La grandine a San Paolo, in Brasile

Un temporale ha lasciato venti centimetri di grandine ma ha rifornito le riserve di acqua (che erano al minimo)

Lunedì 19 maggio una notevole grandinata ha interessato la città di San Paolo, in Brasile, che fra circa tre settimane ospiterà la partita inaugurale dei prossimi Mondiali di calcio fra Brasile e Croazia, il 12 giugno. La grandinata ha lasciato in alcune zone fino a 20 centimetri di grandine e chicchi di grosse dimensioni, ma soprattutto ha rifornito le riserve d’acqua della città, che nell’aprile del 2014 avevano raggiunto il livello più basso di sempre (sotto al 10 per cento della propria capacità).

Secondo BBC News la grandine a San Paolo è piuttosto rara, ma ancora di più lo è la neve (secondo diverse fonti in città non nevica da decenni). In seguito alla grandinata non sono stati registrati feriti o danni particolari alle abitazioni.