Sguardi intensi

Giocatori di basket in prese da portieri di calcio, l'espulsione dell'uomo sbagliato e la concentrazione di Gaël Monfils, tra le foto sportive migliori della settimana

Ci sono almeno due storie di rilievo, dietro alcune delle migliori foto di sport della settimana. Una è quella del campione olimpico inglese Mohamed “Mo” Farah, che durante la mezza maratona di New York di domenica scorsa è caduto, poi si è rialzato e ha concluso ugualmente la gara, ma subito dopo aver superato il traguardo ha avuto un malore ed è crollato a terra. Farah ha ripreso presto conoscenza, ma è stato trasportato ugualmente in ospedale per alcuni accertamenti (poi, in una conferenza stampa, ha rassicurato tutti sulle sue condizioni di salute).

L’altro fatto curioso è legato a un’espulsione sbagliata nella partita di calcio del campionato inglese tra Chelsea e Arsenal, giocata sabato a Londra. Al 15esimo minuto del primo tempo l’arbitro Andre Marriner ha espulso il giocatore dell’Arsenal Kieran Gibbs per un fallo di mano commesso in verità dal suo compagno di squadra Oxlade-Chamberlain. La Football Association (FA), la federazione calcistica inglese, si è scusata per l’episodio e ha ricordato alla società dell’Arsenal che in questi casi è possibile fare ricorso contro la squalifica del giocatore e ottenere la rettifica della decisione dell’arbitro.

Ma ci sono altre foto particolarmente suggestive, tra cui quella di un giocatore di basket in una presa da portiere di calcio, e quelle di altri giocatori di diversi sport che, tra i vari compiti, ne hanno uno in comune: non perdere mai di vista la palla.