Ayrton Senna, il doodle perché oggi avrebbe 54 anni

Era nato il 21 marzo 1960, vinse tantissimo e morì giovane a Imola: Google ha disegnato lui e la sua macchina

Ad Ayrton Senna è dedicato oggi il doodle di Google, che rimpiazza il tradizionale logo col nome della società nelle sue pagine di ricerca in gran parte dei paesi del mondo (i doodle di Google per eventi e anniversari sono spesso scelti solo in alcune declinazioni nazionali). Senna fu tre volte campione del mondo di Formula tra la fine degli anni Ottanta e i primi Novanta. Era nato a San Paolo il 21 marzo del 1960 e iniziò a correre nelle formule minori, esordendo nella Formula 1 al Gran Premio del Brasile del 1984. Nel 1988 Senna dalla Lotus passò alla McLaren, scuderia con cui vinse i mondiali del 1988, 1990 e 1991. Fu uno dei più grandi e amati piloti di Formula 1 e morì in seguito a un grave incidente al Gran Premio di San Marino, sul circuito di Imola, il primo maggio 1994. Il doodle ricorda Ayrton Senna con un ritratto di profilo e la sagoma di un’auto di Formula 1 mentre idealmente raggiunge il traguardo, tra i colori della bandiera del Brasile.

(I doodle che non vediamo)