• Mondo
  • mercoledì 19 Marzo 2014

La favela di Maré, a Rio de Janeiro – foto

Si trova a nord della città, è una delle più grandi ed entro l'anno sarà occupata dalla polizia in vista dei Mondiali di calcio

L’agenzia fotografica Getty Images ha inviato il fotografo Mario Tama nella favela di Maré, una della più grandi di Rio de Janeiro. Maré ha circa 130mila abitanti, si trova a nord di Rio, vicino alla città universitaria e all’aeroporto, e fu costruita a partire dagli anni Quaranta. Nel 2006 venne inaugurato il cosiddetto Museu da Maré, che raccoglie documenti e oggetti storici della favela, i cui abitanti ancora oggi sono in gran parte molto poveri e socialmente emarginati. Maré dista circa 8 chilometri dal Maracanà, l’unico stadio di Rio de Janiero in cui verranno giocate le partite dei Mondiali di calcio, che inizieranno il prossimo 12 giugno. Secondo il Washington Post Maré sarà occupata entro il 2014 dalla polizia di Rio, che ha attualmente preso il controllo di 38 delle più di mille favela esistenti, nel tentativo di diminuire i crimini e gli episodi di violenza in città durante i Mondiali.