• Italia
  • giovedì 23 Gennaio 2014

Sciopero trasporto pubblico, gli orari nelle varie città

Il sindacato USB ha annunciato uno sciopero nazionale del trasporto pubblico locale di 24 ore, con modalità diverse a seconda delle città

Uno sciopero nazionale che riguarda i trasporti pubblici locali è stato annunciato dall’organizzazione sindacale USB:  sulle 24 ore di venerdì 24 gennaio. Lo sciopero riguarderà autobus, tram e metro delle principali città italiane, con modalità diverse.

Milano
Lo sciopero coinvolgerà i mezzi pubblici dell’Atm dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio. Trenord invece funzionerà regolarmente.

Roma
Gli orari garantiti per i mezzi Atac, COTRAL e Tpl sono da inizio servizio fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20. Dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio lo sciopero potrebbe riguardare autobus, tram, filobus, metropolitane e ferrovie sulle linee Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Viterbo.

Torino
Il servizio GTT che coinvolge metro, linee urbane e suburbane sarà garantito dalle 6 alle 9 e dalle 12 alle 15. Sulle linee extraurbane, sarà garantito il funzionamento dei mezzi fino alle 8, e poi dalle 14.30 alle 17.30.

Bologna e Ferrara
Lo sciopero coinvolgerà i servizi TPER dalle 8.30 alle 16.30 e dalle 19.30 fino al termine del servizio.

Napoli
Il servizio bus ANM è garantito dalle 5.30 alle 8.30 e dalle 17 alle 20. Le ultime partenze sono previste fino a circa 30 minuti prima dell’inizio dello sciopero mentre il servizio tornerà regolare circa 30 minuti dopo la fine dello sciopero.