• Mondo
  • lunedì 30 Dicembre 2013

Lo scontro tra due treni in North Dakota

Uno trasportava materiale combustibile, l'impatto ha prodotto esplosioni e una grande colonna di fumo: nessuno si è fatto male

Lunedì 30 dicembre due treni si sono scontrati a ovest di Casselton, in North Dakota, negli Stati Uniti, a circa 40 chilometri da Fargo. Uno dei due treni trasportava materiale combustibile, anche l’altro era un treno merci: non ci sono morti né feriti ma un paese di 300 abitanti a poca distanza è stato evacuato (e tutte le persone che vivono nel raggio di 8 chilometri sono state invitate ad allontanarsi). L’impatto ha causato un’enorme colonna di fumo e fiamme che si è alzata dal luogo dello scontro, e che è stata alimentata da continue esplosioni successive. Una portavoce del North Dakota Department of Emergency Services ha fatto sapere che 50 vagoni del treno che trasportava combustibile sono in buone condizioni ma altri 56 sono da considerare “a rischio”.