• Mondo
  • mercoledì 11 Dicembre 2013

La processione per Nelson Mandela

Le foto delle migliaia di persone che hanno accompagnato e salutato la bara da Johannesburg a Pretoria

Nella mattina di mercoledì 11 dicembre il corpo di Nelson Mandela, storico leader della lotta contro l’apartheid morto lo scorso 5 dicembre a 95 anni, è arrivato agli Union Buildings di Pretoria, la capitale del Sudafrica, dopo una commossa processione a cui hanno partecipato migliaia di persone. Johannesburg dista circa 60 chilometri da Pretoria. Il corpo di Mandela rimarrà agli Union Buildings per tre giorni. Questo luogo ha un significato particolare per la storia recente del Sudafrica: oltre a essere la residenza ufficiale del presidente sudafricano e la sede del governo, qui Mandela inaugurò la sua presidenza nel 1994, dopo avere vinto le elezioni che misero fine a decenni di governo della minoranza bianca. Martedì il presidente del Sudafrica, Jacob Zuma, ha detto che gli Union Buildings potrebbero essere rinominati come l'”Anfiteatro Mandela”.

Ieri, martedì 10 dicembre, si è tenuta una grande cerimonia di ricordo per Mandela nello stadio di Johannesburg, a cui hanno partecipato decine di migliaia di persone e oltre 90 capi di stato e di governo provenienti da mezzo mondo. Il corpo di Mandela sarà sepolto domenica a Qunu, nella provincia di Capo Orientale, a circa 730 chilometri da Johannesburg.