“Un giornale umoristico”, dice Cicchitto del Giornale di Sallusti

Martedì sera durante la trasmissione Ballarò, Fabrizio Cicchitto, uno dei parlamentari PdL più esplicitamente critici nei confronti delle ultime decisioni di Berlusconi sul governo Letta, ha discusso animatamente con Alessandro Sallusti, direttore del Giornale. I due hanno iniziato a dibattere all’inizio della trasmissione, quando Sallusti, riferendo di una telefonata avuta durante la diretta del programma, ha detto che il PdL avrebbe votato la sfiducia al governo Letta, perché così aveva deciso Berlusconi (il voto di fiducia è previsto per mercoledì). Poi è stato un susseguirsi di battibecchi e insulti, fino a questa cosa, che Cicchitto ha detto a Sallusti:

«I più grandi autogol che il centrodestra ha subìto li ha subìti grazie al Giornale, un giornale umoristico»

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.