• Mondo
  • giovedì 15 agosto 2013

Il Cairo dall’alto, dopo gli scontri – video

Strade deserte per il coprifuoco e incendi ovunque: sembrano le immagini di una zona di guerra

Mercoledì sera BBC ha pubblicato un video del Cairo, in Egitto, girato dall’alto: le strade e le piazze sono deserte, dopo i violentissimi scontri della giornata, per l’entrata in vigore del coprifuoco; ci sono incendi in svariate zone della città. Le immagini sono impressionanti e sembrano quelle di una zona di guerra.

Secondo stime ufficiali le persone morte nella giornata di ieri sono 525 e i feriti 3717, ma fonti dei Fratelli Musulmani parlano di cifre – non ancora confermate – molto più alte: più di 2000 morti e diecimila feriti, solo al Cairo.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.