• Mondo
  • domenica 23 Giugno 2013

Il video di Obama sul cambiamento climatico

In vista del piano che sarà presentato martedì prossimo su energia e inquinamento

Sabato 22 giugno il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha annunciato che martedì prossimo, 25 giugno, illustrerà alla Georgetown University di Washington (D.C.) un piano per affrontare gli effetti del cambiamento climatico e per ridurre l’inquinamento provocato dalle emissioni di anidride carbonica, come promesso all’inizio del suo secondo mandato.

In un video diffuso dalla Casa Bianca, Obama ha anticipato in parte i contenuti del piano. Secondo alcune fonti della Casa Bianca, citate dall’agenzia di stampa Reuters, Obama potrebbe decidere di introdurre dei nuovi limiti sulle emissioni di gas a effetto serra prodotti dalle centrali elettriche già esistenti, che producono circa il 40 per cento delle emissioni di anidride carbonica degli Stati Uniti.

Il video della Casa Bianca

Il New York Times spiega che, come stabilito dalla Corte Suprema, tra i poteri di cui dispone Obama c’è quello di stabilire autonomamente le norme e i limiti sulle emissioni di anidride carbonica, senza il bisogno dell’approvazione da parte del Congresso. Il NYT aggiunge però che il piano rischia di incontrare una feroce opposizione da parte di alcune industrie e dei repubblicani, che sono critici nei confronti di simili misure per ragioni economiche (e che hanno già accusato Obama di mettere a rischio la fragile ripresa economica).

L’amministrazione di Obama aveva già preso delle decisioni per ridurre le emissioni delle centrali elettriche che sono in fase di costruzione, e alcune di queste potrebbero essere estesi anche alle vecchie centrali.

Foto: Ethan Miller/Getty Images