• Mondo
  • martedì 18 giugno 2013

Il palazzo trascinato dall’alluvione in India – video

Il fiume Bhagirathi ha straripato a causa delle piogge monsoniche, portandosi via un edificio

In questi giorni le piogge monsoniche stanno causando molti danni nel nord dell’India e in particolare nella regione di Uttarakhand, che confina con il Tibet e il Nepal. Una delle città più colpite nella zona è Uttarkashi, dove il fiume Bhagirathi ha straripato trascinando nella propria corrente interi palazzi. Migliaia di persone sono state evacuate, secondo BBC per ora ci sono stati circa 70 morti. Secondo le previsioni le piogge diminuiranno a partire da giovedì 20 giugno.

foto: STR/AFP/Getty Images

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.