• Italia
  • mercoledì 10 Aprile 2013

Un giorno a Napoli

Le foto della manifestazione dei commercianti davanti al municipio e in città, contro la nuova zona a traffico limitato

Mercoledì 10 aprile a Napoli è stata organizzata dai commercianti una manifestazione per protestare contro l’istituzione della zona a traffico limitato (ZTL) nel centro storico della città, che secondo i negozianti penalizza il commercio. Alcuni petardi sono stati fatti esplodere davanti al Municipio e la polizia ha risposto con alcune cariche, per allontanare e disperdere in parte la folla. Un manifestante è scivolato mentre si allontanava, mentre un altro ha avuto un lieve malore. Non si sono comunque verificati particolari scontri, anche se il clima generale è stato a lungo molto teso tra gli agenti e i manifestanti. Un gruppo di persone ha anche bloccato via Arcoleo, una delle traverse del lungomare, causando alcuni disagi al traffico. Secondo il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ci sono state infiltrazioni di “delinquenza comune e camorra”. Il sindaco ha comunque confermato l’adozione di alcuni piani correttivi per la ZTL, che almeno in parte rispondono alle richieste dei commercianti.