• Mondo
  • venerdì 5 aprile 2013

La fioritura dei ciliegi a Kyoto

Dieci belle foto di un posto in cui la primavera si è già fatta vedere

Il momento della piena fioritura dei ciliegi a Kyoto arriva con un po’ di ritardo rispetto a Tokyo. Nonostante quest’anno ci sia già stato l’hanami (il momento codificato della “contemplazione” dei fiori di ciliegio che segue l’annuncio ufficiale della fioritura da parte dell’Agenzia meteorologica del Giappone), gli abitanti di Kyoto e i turisti riempiono i parchi della città e viaggiano sui battelli lungo il canale Okazaki, costeggiato dagli alberi in fiore.
A Kyoto la fioritura dei ciliegi arriva tra l’ultima settimana di marzo e la prima settimana di aprile. In questi giorni passare del tempo nei parchi è una tradizione secolare, come nel resto del Giappone.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.