• Media
  • lunedì 21 gennaio 2013

Tutte le copertine del New Yorker su Obama

Per appassionati di illustrazioni, riviste, politica americana o tutte e tre: sono 18 e c'è dentro un pezzetto di storia

In occasione dell’insediamento per il secondo mandato di Barack Obama il New Yorker, rivista statunitense famosa tra le altre cose per la bellezza e l’originalità delle sue illustrazioni, ha raccolto tutte le copertine che ha dedicato a Barack Obama. Sono 18, la prima è del 2008 e fanno tutte riferimento a momenti peculiari della storia politica di Obama – e quindi anche degli Stati Uniti – fino al 2013. Ci sono la campagna elettorale delle primarie contro Hillary Clinton e la prima elezione alla Casa Bianca, le accuse di vicinanza all’estrema sinistra rivolte a lui e alla moglie Michelle e l’approvazione della riforma sanitaria, l’abrogazione del don’t ask don’t tell e la sfida con Mitt Romney, nonché altre più sottili e inerenti a fatti minori.

La gallery è stata aggiornata con la copertina del New Yorker dell’11 novembre 2013.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.