• Mondo
  • sabato 19 Gennaio 2013

Presidenti che si insediano

Le immagini e le storie di quelli prima di Obama, che lunedì lo farà per la seconda volta: da Roosevelt con la tuba a Johnson sull'aereo

Lunedì prossimo Barack Obama salirà sulle scale del Campidoglio a Washington dove giurerà come presidente e terrà il suo discorso d’insediamento, in una cerimonia prevista dalla costituzione e vecchia quanto gli Stati Uniti. Nel corso degli anni la tradizione si è arricchita di molti altri elementi. Oggi è un evento che dura un’intera giornata e prevede, oltre al giuramento vero e proprio, una parata, un discorso ed un ballo. Non sempre nella storia è stato possibile organizzare un grande evento.  Almeno tre presidenti negli ultimi 70 anni hanno dovuto giurare in modo più o meno improvvisato e senza molte cerimonie a causa della morte o delle dimissioni dei loro predecessori. E un altro ha dovuto annullare tutto a causa del freddo – e alla fine ha giurato al chiuso.