• Mondo
  • martedì 15 Gennaio 2013

19 morti in Egitto per un incidente ferroviario

Le foto dell'incidente nella zona di Giza, ci sono anche un centinaio di feriti

Nella notte tra lunedì 14 e martedì 15 gennaio un incidente a un treno in Egitto ha causato la morte di almeno 19 persone e il ferimento di un centinaio di passeggeri. Il treno era in viaggio dalla zona meridionale del paese verso il Cairo e l’incidente si è verificato nei pressi della città di Giza: a bordo c’era un gruppo di soldati. Il ministero della Salute egiziano non ha diffuso per ora molte altre informazioni e non ha dato un elenco delle persone coinvolte nel deragliamento.

Da tempo gli egiziani lamentano le scarse condizioni di sicurezza della rete ferroviaria nel paese, così come delle strade. Nel corso degli anni il paese non è riuscito a rendere più sicuri i propri sistemi di trasporto. La complessa transizione politica del paese e i temporanei vuoti di potere avvenuti dopo la fine del regime di Hosni Mubarak non hanno contribuito a migliorare di molto la situazione, almeno per ora. Nel novembre del 2012 circa 50 persone morirono a causa di un altro incidente: un treno si schiantò contro uno scuolabus a un passaggio a livello del Cairo.